19

Benedetto XVI e l’economia sociale di mercato

|

“La prima lezione dell’economia è la scarsità: non ci saranno mai abbastanza risorse per soddisfare tutti coloro che le desiderano. La prima lezione della politica è confutare la prima lezione dell’economia”. La citazione tratta da un saggio dell’economista statunitense Thomas Sowell evidenzia tutta la complessità delle problematiche inerenti l’ordine...

Leggi ›

L’economica angelica di Böckenförde

|

(Una versione ridotta è stata pubblicata dal quotidiano “Il Foglio”  del 30 maggio 2009)rnrnL’articolo di Ernst-Wolfang Böckenförde intitolato L’uomo funzionale. Capitalismo, proprietà, ruolo degli stati, apparso sul numero 10 de “Il Regno” e ripreso lo scorso 27 maggio da “Il Foglio”, è senz'altro profondo, lucido e ricco di notevoli...

Leggi ›

I limiti del piano Paulson: manca un’azione incisiva sul mercato immobiliare

|

Lo scorso fine settimana, i leader dei venti paesi più industrializzati si sono incontrati a Washington DC per discutere della crisi economico-finanziaria. Il primo ministro britannico Gordon Brown e il presidente francese Nicolas Sarkozy propongono una nuova architettura finanziaria globale, con nuove istituzioni internazionali che regolino i mercati; l'investitura...

Leggi ›

Una lezione che viene da lontano

|

In un libro scritto dal compianto Giuseppe Palladino – economista, professore di “Economia dello Sviluppo” presso la Pontificia Università Gregoriana ed esecutore testamentario di don Luigi Sturzo – nel 1958 intitolato La recessione economica americana (Signorelli Editore, Roma), l’autore tratta dei sintomi, delle cause e dello studio dei rimedi...

Leggi ›

La crisi finanziaria ha radici nel passato

|

rnrnrnrnrn rn Normalrn 0rn 14rn rn rnrnrnrnrnrnrnrnUna versione ridotta del presente articolo è apparso su “L’occidentale”, il 27/9/2008.rnrnrnrnrnrn rn Normalrn 0rn 14rn rn rnrnrnrnrnrnrnrnrnTanto i critici quanto i sostenitori di George W. Bush tendono a dipingere la sua Presidenza in campo...

Leggi ›

Persona ed economia

|

L'economia è naturaliter per la persona perchè nell'ambito di ciò che riguarda gli affari sociali non esiste che la persona. Tutto è riducibile ad essa: partito, classe, razza, corporation, nazione. Solo la persona agisce, solo la persona pensa, soffre, spera, gioisce, in defintiva, solo la persona sceglie; e l’economia...

Leggi ›

FACEBOOK

© 2008 - 2017 | Bene Comune - Logo | Powered by MEDIAERA

Log in with your credentials

Forgot your details?