Nel dossier “Le leggi elettorali nella storia repubblicana”, le Acli analizzano quali sono state le leggi che hanno portato i cittadini a votare Camera e Senato.

Dopo il referendum del 4 dicembre 2016, con cui gli italiani hanno respinto la riforma volta a modificare la seconda parte della Costituzione, il tema della legge elettorale è tornato al centro del dibattito politico. Infatti, con la vittoria del No è rimasto in vigore il bicameralismo paritario. Tuttavia la legge elettorale approvata dalla maggioranza nel 2015, ed entrata in vigore il 1 luglio 2016, il cosiddetto “Italicum”, è applicabile alla sola Camera dei Deputati: per il Senato si sarebbe dovuta applicare una legge elettorale differente, risultante dalla sentenza della Corte.

Scarica il dossier in formato pdf: Le leggi elettorali nella storia repubblicana

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

FACEBOOK

© 2008 - 2017 | Bene Comune - Logo | Powered by MEDIAERA

Log in with your credentials

Forgot your details?